di Martina M.

    Ispra, 28 gennaio 2018

    La famiglia è il luogo più intimo e sincero dove noi tutti ci sentiamo amati e possiamo condividere, senza riserve e senza vergogna, le nostre sensazioni, le nostre gioie e, anche, i nostri dolori, sicuri di essere compresi e aiutati. Per cui, chiunque abbia la fortuna di avere al suo fianco una famiglia amorevole e comprensiva ha il dovere di custodirla e onorarla, perché è sacra e preziosa. Questa è la ragione per cui domenica 28 gennaio, proprio in occasione della Festa della Famiglia, tutte le famiglie della nostra comunità sono state invitate a celebrarla: in mattinata con la partecipazione alla Santa Messa di Ispra, subito dopo ad un pranzo condiviso a Cadrezzate e, successivamente, ai giochi pomeridiani, pensati in particolar modo per i bambini, nell’oratorio di Ispra, dove la festa si è conclusa con la celebrazione dei Vesperi. È stata una giornata ricca di gioia e divertimento, dove ognuno ha riscoperto il vero significato dello stare insieme secondo i valori e i princìpi della vita in famiglia.